it
en

Deutschland

Italia

España

United Kingdom

United States

中国

Lietuva

7 motivi per acquistare un monocolo termico palmare

Un monocolo termico presenta diversi vantaggi, alcuni dei quali potrebbero sfuggire a un’iniziale valutazione.

Dopo averlo utilizzato per oltre due anni, vorrei condividere con voi alcuni dei modi in cui sfrutto questa recente tecnologia per creare situazioni favorevoli in diversi ambiti, nonché alcune cose a cui potreste non aver pensato riguardo all’uso di un monocolo termico.

LA CACCIA

Da cacciatore di cervi, coyote, cinghiali e tacchini, cerco sempre di pormi in una situazione di vantaggio rispetto ad essi. Non ci è quindi voluto molto per apprezzare i vantaggi legati all’utilizzo di un dispositivo termico.

Uno dei più immediati è la possibilità di entrare e uscire da un’area boschiva senza spaventare i cervi. Quando sono in prossimità del bosco, lo esploro col mio monocolo, e quando sto arrivando alla mia postazione, se vedo per esempio un cervo attorno a un mucchio di grano, mi fermo e mi appoggio a un albero o mi siedo per terra fino a quando se ne va. Senza la possibilità di vedere nell’oscurità non avrei il minimo sospetto che un cervo possa trovarsi nelle vicinanze, e raggiungerei senza indugio la mia postazione per poi sentire il rumore del cervo che fugge.



Questo non mi succede più

Allo stesso modo, al tramonto, esploro sempre l’area circostante prima di abbandonare la postazione. Mi è capitato diverse volte di attendere 10-15 minuti nell’oscurità che un cervo lasciasse la zona dove mi trovavo. Ma ora, grazie alla visione che il monocolo termico mi offre, i cervi non percepiscono la mia presenza, per il semplice fatto di sapere che essi sono nelle vicinanze e quindi di prestare attenzione a non fare alcun rumore.

Seguire i cervi in maniera più efficace

Il monocolo termico è molto utile quando si segue un cervo. Se vi è mai capitato di colpirne uno quando cala la notte, sapete bene che può essere estremamente difficile seguirne le tracce. Se il vostro colpo è stato buono, il monocolo probabilmente vi risparmierà del tempo. Dovrete sempre seguire le tracce di sangue come fate normalmente, ma col dispositivo termico potrete individuare la direzione nella quale il cervo è fuggito. Sarete sorpresi nel constatare quanto più efficace diverrà il vostro inseguimento. Alcuni amici mi chiamano chiedendo il mio aiuto per individuare i cervi, semplicemente perché sanno che possiedo un monocolo termico.

Individuare più facilmente i tacchini tra la vegetazione
La caccia al tacchino è una delle mie attività preferite. Non c’è niente di meglio che vedere un grosso esemplare incedere impettito… e non c’è nulla di più frustrante di non essere in grado di localizzarne alcuno. Se siete a conoscenza di una zona con una presenza di tacchini, un monocolo termico vi offrirà vantaggi anche in questa situazione. Ormai lo porto sempre con me quando vado in queste aree prima del tramonto. Osservo le cime degli alberi per vedere se ci sono tacchini, che sono abbastanza difficili da distinguere perché la loro testa è solitamente l’unica parte del corpo che mostra una chiara traccia di calore, e inoltre durante la primavera gli alberi li coprono ancora di più. Tuttavia con un monocolo termico c’è comunque la possibilità di individuarli.

L’imaging termico mi crea nuovamente un vantaggio, e naturalmente lo sfrutto il più possibile. Individuare i tacchini rappresenta metà del lavoro e un monocolo termico rende questa fase più agevole.

Il nostro scopo principale: cercare cinghiali e coyote.

L’occasione principale di utilizzo del monocolo termico è chiaramente la ricerca e l’individuazione di cinghiali e coyote di notte. Appoggiamo le nostre armi sui treppiedi e ricorriamo al monocolo per queste operazioni. Dopo aver identificato la selvaggina, utilizziamo quindi i cannocchiali da puntamento.

Se non lo avete a disposizione, imparerete rapidamente il prezzo da pagare per la vostra schiena, dovendo restare continuamente inarcati mentre si osserva col cannocchiale compiendo movimenti circolari. Il monocolo è anche più sicuro: quando si effettuano questi movimenti puntando l’arma in tutte le direzioni, inevitabilmente ci avviciniamo ad altri cacciatori e questa non è una buona cosa. Visto che il monocolo non è installato su un’arma, è il modo più sicuro per rilevare la presenza di selvaggina.

Individuare facilmente I conigli

So bene che per i cacciatori di conigli quel che conta sono i cani, ma se volete vedere agevolmente conigli nascosti tra i rovi non c’è nulla di più indicato di un monocolo termico. Ne vediamo continuamente sul limitare della boscaglia, nella paglia e nei campi, mentre siamo impegnati in una battuta di caccia al cinghiale o al coyote. Se volete puntare i vostri cani nella giusta direzione, provate un monocolo termico.

SORVEGLIANZA

Con la tecnologia termica non c’è modo di giocare a nascondersi. Per fare qualche esempio, se alcune macchine sono parcheggiate nei pressi di una casa, si può facilmente stabilire quali di esse sono lì da più tempo (sono più fredde) e quali sono arrivate più recentemente (più calde). Oppure, se ci sono persone nascoste nell’ombra, usando un dispositivo termico esse vengono subito scoperte.
L’unica situazione in cui questa tecnologia non è efficace al 100% è dovuta alla presenza di finestre. Il rilevamento termico non funziona attraverso il vetro, poiché quest’ultimo riflette l’imaging termico. Con questa unica eccezione, è formidabile poter vedere nella notte e ottenere le informazioni o riconoscere ciò di cui si ha bisogno.



ISPEZIONI MECCANICHE E DI ABITAZIONI

Ho un amico il cui lavoro è l’ispezione delle abitazioni. Talvolta è alla ricerca di punti dove il calore o l’aria raffreddata fuoriescono da una casa. Immaginate un sistema di aria condizionata che non è installato correttamente o una tubazione con delle perdite. Un monocolo termico è uno strumento eccellente per rilevare queste situazioni. Si possono facilmente identificare i punti più caldi o freddi di un macchinario che potrebbe funzionare al massimo regime. In tutti i casi in cui la temperatura è un fattore, un dispositivo termico è potenzialmente di aiuto.

MA QUALE MONOCOLO TERMICO?

Chiedersi quale dispositivo sia più adatto per le proprie esigenze è normale. Dopotutto non si tratta di prodotti economici, e di conseguenza la decisione deve essere ben ponderata. Dato che lo scopo di questo blog è di fornire informazioni utili su come si possa utilizzare un monocolo termico, non intendo fare un raffronto di tutti i prodotti presenti sul mercato. Mi limiterò a dire che personalmente apprezzo il Pulsar Helion 2 XP50, che è lo strumento che utilizzo durante tutte le mie battute di caccia.

Questo articolo è stato originariamente pubblicato sul sito internet di Clint Patterson, membro di Pro Staff, e sul sito WeHuntSC.com